Benvenuti nell'Archivio AIS

Scheuermeier am Tisch mit seiner Frau
Negli anni 1928-1940, su iniziativa dei due linguisti svizzeri Karl Jaberg (Berna) e Jakob Jud (Zurigo), è stato realizzato l'Atlante linguistico ed etnografico dell’Italia e della Svizzera meridionale (AIS).
L'Archivio AIS conserva i materiali di alto valore scientifico e culturale legati a quest'opera fondamentale:
  • i verbali delle inchieste
  • circa 4500 fotografie scattate da Paul Scheuermeier (soprattutto in Italia settentrionale e centrale), da Gerhard Rohlfs (in Italia meridionale) e da Max Leopold Wagner (in Sardegna)
  • le didascalie della maggior parte delle fotografie
  • circa 1500 disegni fatti da Paul Boesch che ha accompagnato Paul Scheuermeier
  • il diario che Paul Scheuermeier ha tenuto nei suoi viaggi (versione originale in stenografia e la trascrizione fatta dal figlio Robert Scheuermeier)

Le pubblicazioni contenenti materiali dell’archivio AIS vengono continuamente incorporate nel patrimonio della biblioteca Karl Jaberg, oggi integrata nella biblioteca di romanistica. La biblioteca Karl Jaberg contiene una raccolta di testi e riferimenti bibliografici riguardanti la dialettologia romanza in senso largo ma anche molta bibliografia di base e monografie riguardante altri campi della linguistica romanistica e della linguistica generale.

Per ulteriori informazioni riguardanti l'Archivio AIS siete cortesemente pregati di rivolgervi a: archivio-ais@rom.unibe.ch.